Server Log

In questi giorni di tranquillità fra lavoro e radio, ci siamo dedicati ad esaminare alcune parti dei nostri sistemi HBLink ed HBMonitor ed abbiamo notato che le dimensioni dei file di Log generati dai due software erano notevoli.
Da qui è nata la prima stesura di un sistema di compressione settimanale dei log non necessari a cura di Roberto IV3JDV.
Gli script sono stati eseguiti su macchine di test e dopo il loro corretto funzionamento, sono stati resi pubblici a tutti i colleghi di HBLink Italia, affinché li installassero sui loro server.
Come nostra consuetudine, li rendiamo pubblici anche sul Blog di HBLink Italia, affinché possano essere utilizzati e modificati a piacere per rendere tutti i nostri server più leggeri e puliti.
Tutti i sistemi Linux/Debian hanno al loro interno una directory /etc/logrotate.d che contiene degli script che devono essere eseguiti dal sistema operativo in determinati momenti della giornata / settimana / mese .
Si tratta quindi di creare al suo interno gli script per HBLink ed HBMonitor e salvarli.
In questo modo il sistema saprà che deve eseguirli e fare ciò che noi gli abbiamo imposto.
Il primo file da creare è:
nano /etc/logrotate.d/hblink inserendo il seguente codice:

# Logrotate file for HBLink
/var/log/hblink.log
{
compress
delaycompress
missingok
notifempty
rotate 7
create 0600 root root
}

mentre per il secondo file useremo:
nano /etc/logrotate.d/hbmon inserendo il codice:

# Logrotate file for HBMonitor
/var/log/hbmon.log {
compress
delaycompress
missingok
notifempty
rotate 7
create 0600 root root
}

Ora non ci resta che attendere 7 giorni per vedere il risultato finale oppure eseguendo:
logrotate –force /etc/logrotate.d/hbmon e logrotate –force /etc/logrotate.d/hbmon

Lascia un commento